Ingredienti per 6 persone

Per la pasta:

  • farina bianca g 200
  • 2 uova
  • olio d’oliva
  • sale

Per il ripieno:

  • ricotta romana g 300
  • radicchio di Treviso g 250
  • cipolla g 50
  • Parmigiano-Reggiano grattugiato g 50
  • burro g 30
  • un uovo
  • sale
  • pepe

Per il condimento:

  • burro g 50
  • cipolla
  • Parmigiano-Reggiano grattugiato
  • qualche fogliolina di salvia

Procedimento

Per la pasta:

Impastate la farina con le uova, un cucchiaio di olio e un pizzico di sale, fino a ottenere una pasta liscia.

Copritela con un foglio di pellicola e fatela riposare per circa 30′. Per il ripieno: tritate la cipolla e fatela appassire in una padella con il burro.

Aggiungete il radicchio tagliato a striscioline, fatelo rosolare a fuoco vivo per 5′ e regolate di sale e pepe.

Setacciate la ricotta in una ciotola e incoroporatevi il radicchio tiepido, l’uovo, il Parmigiano-Reggiano grattugiato e un pizzico di sale e pepe.

Con l’apposita macchina o con il mattarello, stendete la pasta in sfoglie sottili.

Su metà di queste sfoglie distribuite il ripieno a mucchietti regolari e distanziati, spennellate i bordi con poca acqua; quindi coprite con le sfoglie rimaste.

Pressate con le mani tutt’intorno al ripieno, per eliminare l’aria e per sigillare, poi, con la rotella tagliapasta, ricavate dei ravioli di cm 4 di lato.

Lessateli in abbondante acqua salata a leggero bollore.

Per il condimento:

Fate sciogliere il burro in una grande padella con uno spicchio di cipolla, che poi eliminerete, aggiungete qualche foglia di salvia e i ravioli sgocciolati, ma non troppo.

Spolverizzate con abbondante Parmigiano-Reggiano, saltate ancora la pasta per qualche minuto e servite.

 

No Comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>